Indice degli argomenti

  • Master in

    Comunicazione Sociale

    Coordinatore: prof. Andrea Volterrani

    banner

  • Finalità e obiettivi

    Il Master di I livello in Comunicazione Sociale è finalizzato alla formazione di figure professionali rilevanti per le organizzazioni di terzo settore e di volontariato, per le fondazioni, per le ONG, per le amministrazioni pubbliche, per le istituzioni scolastiche, per le università, per le associazioni di categoria e i sindacati con competenze e conoscenze diffuse e specifiche nell’ambito della comunicazione sociale.

    In particolare il Master permette di acquisire e sviluppare competenze specialistiche in:

    • strategie di comunicazione sociale
    • gestione e sviluppo delle narrazioni
    • strumenti e tecniche per la comunicazione sociale
    • gestione (economia e diritto) della comunicazione sociale
    • innovazione nella comunicazione sociale
  • Requisiti

    Il Master si rivolge a laureati di primo, secondo livello e vecchio ordinamento che abbiano conseguito il titolo, in Italia o all’estero, nei Corsi di Laurea delle Facoltà di Economia, Lettere e Filosofia, Scienze della Comunicazione, Giurisprudenza, Ingegneria, Architettura, Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, Scienze Statistiche, Scienze Politiche. L’idoneità di lauree in altre discipline, purché del livello richiesto, è stabilita dal Collegio dei docenti del Master; l’equipollenza di altri titoli di studio, al solo fine dell’iscrizione al Master, è stabilita dal Collegio Didattico Scientifico della Scuola IaD.


    Sono ammessi uditori alla frequenza del Master fino ad un massimo del 20% dei partecipanti.


  • Il master è consigliato per...

    figure impiegate nel terzo settore e volontariato, in fondazioni, ONG, amministrazioni pubbliche, istituzioni scolastiche, università, in associazioni di categoria e sindacati

  • Programma

    Il Master si articola in moduli di insegnamento o aree tematiche. 
    A ciascun Insegnamento sono attribuiti i crediti formativi nella misura di seguito evidenziata:

    Insegnamenti
    in italiano e in inglese
    Settori Scientifico Disciplinari Ore didattica
    frontale
    Ore e-learning CFU

    Tecniche di montaggio audiovisivo e digitale

    Techniques of audiovisual and digital editing

    INF/01 4 12 2

    Tecniche di ripresa audiovisiva

    Technical audiovisual shooting

    L-ART/06 4 12 2

    Tecniche di storytelling di base

    Techniques of basic storytelling

    SPS/08 4 12 2

    Tecniche di scritture professionali per uffici
    stampa

    Technical professional writings for press offices

    SPS/08 4 12 2

    Teorie sulla comunicazione sociale

    Theories on social communication

    SPS/08 2 6 1

    Progettazione di strategie di comunicazione
    sociale

    Planning of social communication strategies

    SPS/08 2 6 1

    Comunicare il sociale

    Communicate social

    SPS/08 2 6 1

    Comunicare il terzo settore e il volontariato

    Communicate third sector and volunteering

    SPS/08 2 6 1

    Comunicare la formazione

    Communicate education

    M-PED/03 2 6 1

    Comunicare movimenti, gruppi di pressione,
    lobbying

    Communicate movements, pressure groups,
    lobbying

    SPS/08 2 6 1

    Comunicare i diritti

    Communicate rights

    SPS/08 2 6 1

    Educazione ai media

    Media education

    SPS/08 2 6 1

    Comunicare l’economia sociale

    Communicate the social economy

    SPS/08 2 6 1

    Identità e comunicazione

    Identity and communication

    SPS/08 2 6 1

    Narrazioni televisive

    Television storytelling

    L-FIL-LET/10 2 6 1

    Narrazioni seriali

    Serial storytelling

    L-LIN/01 2 6 1

    Narrazioni letterarie e cinematografiche

    Literary and cinema storytelling

    L-LIN/01 2 6 1

    Digital e transmedia storytelling

    Digital storytelling

    SPS/08 2 6 1

    Linguaggi della comunicazione

    Languages of communication

    L-LIN/01 2 6 1

    Linguaggi pubblicitari

    Advertising languages

    L-LIN/01 2 6 1

    Le campagne di comunicazione sociale (1 e 2)

    Social communication campaigns

    SPS/08 4 12 2

    Sceneggiature e storytelling avanzato

    Advanced scripts and storytelling

    SPS/08 6 18 3

    Transmedia e playgame per il sociale - mod. 1

    Transmedia and playgame for social

    SPS/08 2 6 1

    Transmedia e playgame per il sociale - mod. 2

    Transmedia and playgame for social

    SPS/08 2 6 1

    Strategia e Piano di comunicazione (1 e 2)

    Strategy and Communication Plan

    SPS/08 2 6 1

    Marketing sociale e fund raising

    Social marketing and fund raising

    SECS-P/08 2 6 1

    Diritto dell’informazione

    Information law

    IUS/10 2 6 1

    Comunicazione sociale e marketing innovativo

    Social Communication and innovative marketing

    SECS-P/02 2 6 1

    Social media 1

    Social media

    SPS/08 2 6 1

    Social media 2

    Social media

    SECS-P/02 2 6 1

    Economia dei media

    Media Economy

    SECS-P/02 2 6 1

    Social innovation e comunicazione (1,2,3)

    Social innovation and communication

    SPS/08 10 30 5

    Comunicazione del rischio

    Risk Communication

    SPS/08 2 6 1

    Testi e pretesti

    Texts and pretexts

    SPS/08 2 6 1
            Tirocinio ---- ---- ---- 3
            Project Work --- ---- 72 9
            Tesi finale ---- ---- --- 3
            Totale   90 342 60

     

  • Didattica

    Il Master è organizzato Insegnamenti, attribuisce un valore di 3 CFU al tirocinio e 12 CFU al project work e alla tesi finale.
    L’attività didattica in presenza è erogata attraverso incontri seminariali, esercitazioni, testimonianze
    annualmente calendarizzati. L’impegno didattico e formativo complessivo è così ripartito:

    • 90 ore sono dedicate all’interazione diretta in aula nella Summer School e in aula virtuale (ovvero il 21 %);
    • 342 sono dedicate alla didattica e-learning (ovvero il 79 %);
    • il restante impegno orario è dedicato allo studio individuale, al lavoro di project work e stesura della tesi conclusiva.

    Il calendario degli incontri in presenza sarà disponibile prima dell'avvio delle lezioni; l'attività a distanza è svolta tramite la piattaforma didattica della Scuola IaD.

    I termini temporali di ammissione, iscrizione e inizio delle lezioni sono registrati nel Bando.

  • Tirocinio

    La durata del tirocinio curriculare è complessivamente di 75 ore corrispondenti a 3 CFU.

    I corsisti che hanno già avuto esperienze didattiche certificate possono sottoporre al Consiglio di Master la richiesta di riconoscimento totale o parziale del tirocinio per essere esonerati dallo stesso, dopo l’immatricolazione.

    In caso di riconoscimento parziale, i corsisti dovranno trovare una struttura presso cui svolgere le ore residue seguendo l’apposita procedura per l’attivazione del tirocinio curriculare, la stessa prevista per i corsisti che devono svolgerlo per intero.

    L'individuazione della struttura è onere dell'iscritto che dovrà tener conto delle caratteristiche delle strutture ospitanti, come da D. I. del 25 Marzo 1998 n. 142, Art. 1, comma 3):
    “I datori di lavoro possono ospitare tirocinanti in relazione all'attività dell'azienda, nei limiti di seguito indicati:

    aziende con non più di cinque dipendenti a tempo indeterminato, un tirocinante;
    - con un numero di dipendenti a tempo indeterminato compreso tra sei e diciannove, non più di due tirocinanti contemporaneamente;
    - con più di venti dipendenti a tempo indeterminato, tirocinanti in misura non superiore al dieci per cento dei suddetti dipendenti contemporaneamente”.

    La descrizione in dettaglio della procedura per l’attivazione della convenzione e del tirocinio curriculare, la documentazione utile e necessaria, la corrispondente modulistica sono disponibili a seguito dell’immatricolazione in ambiente formativo online.
    Per ulteriori informazioni scrivere a: tirocinio@scuolaiad.it.

  • Frequenza e esame finale

    L’obbligo di frequenza è riferito al 100% delle attività e delle prove intermedie in modalità teledidattica e al 75% degli incontri in presenza e frontali, per le quali viene attestata con le firme degli studenti. A conclusione del Master agli iscritti che risultino in regola con i pagamenti, abbiano frequentato nella misura richiesta, abbiano superato le prove di verifica del profitto e la prova finale viene rilasciato il titolo di Master Universitario di I livello in Comunicazione Sociale.

    A conclusione del Master è prevista una prova finale consistente nella discussione di una tesi su un argomento scelto tra quelli trattati nel programma. La valutazione finale sarà espressa in centodecimi con eventuale menzione di lode. Per il conseguimento del titolo è necessario ottenere una votazione minima di 66/110.

    Per chi non riuscisse a svolgere l'esame finale al termine del percorso didattico, il Collegio Docenti potrà fissare altri appelli per il recupero della prova. In ogni caso, l'esame non può essere svolto oltre un anno accademico successivo a quello d'immatricolazione. 

  • Domanda di ammissione

    La domanda di ammissione va effettuata online entro i termini temporali definiti dal Bando, seguendo la guida raggiungibile dal tasto arancione in alto.

    IMPORTANTE: in fase di compilazione della domanda di ammissione è richiesto l'invio del Curriculum Vitae, possibilmente comprensivo dell'elenco di eventuali altri titoli accademici conseguiti (master, corsi di perfezionamento) e informazioni relative ad eventuali esperienze professionali nell’ambito degli argomenti inerenti il Corso e/o di pregresse esperienze lavorative nel settore.

    L'ammissione al Master universitario è subordinata ad una positiva valutazione del curriculum del candidato da parte del Collegio dei docenti. Il numero massimo di partecipanti al corso è 80, il numero minimo è 15.

    Qualora il numero delle domande ecceda la disponibilità massima di posti l’ammissione avverrà sulla base di graduatorie formulate dal Collegio dei docenti. In caso di rinuncia, verranno ammessi al Corso gli idonei successivi in graduatoria.

    L’elenco degli ammessi sarà pubblicato a valle delle procedure di selezione – come definito nel Bando – su questo sito e i candidati che risulteranno ammessi dovranno immatricolarsi entro i termini temporali iscritti nel Bando.

  • Costi e agevolazioni

    • Costo senza riduzioni: € 1.800,00 (cui sarà aggiunto l’importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello relativo al contributo per il rilascio della pergamena di 130 €).
    • Utenti con con invalidità pari o superiore al 66%: € 90,00 (cui sarà aggiunto l’importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello relativo al contributo per il rilascio della pergamena di 130 €), da corrispondere in un'unica soluzione

    Nel caso di uditori (max il 20% dei partecipanti), che, pur non possedendo il titolo di studio necessario per l’accesso, sono in possesso di una solida esperienza professionale negli ambiti trattati dal Master, l’ammissione è deliberata dal Collegio dei docenti e l’importo del contributo di iscrizione è fissato in € 800,00 per l'intero master (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00).
    Gli uditori non sostengono verifiche del profitto, né esami finali e non conseguono crediti; ricevono, al termine del  Corso, un certificato di partecipazione.


  • Rateizzazione

    I Rata € 1046,00 – la quota restante a saldo, entro giugno 2023

    Uditori:

    I Rata € 416,00 – la quota restante a saldo, entro giugno 2023