• Master in

    La disciplina dei contratti pubblici

    Coordinatore: prof. Marco Macchia

    dcl

  • Frequenza e titolo finale

    L’obbligo di frequenza è riferito al 100% delle attività e delle prove intermedie in modalità teledidattica e al 75% degli incontri frontali (45 ore su 60), per le quali viene attestata con le firme degli studenti. A conclusione del Master agli iscritti che risultino in regola con i pagamenti, abbiano frequentato nella misura richiesta, abbiano superato le prove di verifica del profitto e la prova finale viene rilasciato il titolo di Master Universitario di II livello in modalità didattica mista (presenza/distanza) in La disciplina dei contratti pubblici.

    Per chi non riuscisse a svolgere l'esame finale al termine del percorso didattico, il Collegio Docenti potrà fissare altri appelli per il recupero della prova. In ogni caso, l'esame non può essere svolto oltre un anno accademico successivo a quello d'immatricolazione.