Topic outline

  • Master in 

    Management degli Istituti Scolastici, Educativi e Formativi

    CoordinatoreProf. Antonella D'Andrea


    mundis

     

  • Finalità e obiettivi

    Obiettivo del Master è realizzare un percorso formativo di alto livello, finalizzato a favorire l’acquisizione di competenze funzionali al ruolo strategico e innovativo del management degli istituti scolastici, educativi e formativi, con riferimento all’attuale contesto e alle sue possibili evoluzioni.

    Sorge la necessità di favorire e sviluppare una più qualificata professionalità nel campo della governance delle istituzioni scolastiche, educative e formative, soprattutto con riguardo a docenti:

    - interessati a sviluppare le proprie competenze manageriali e di progetto;

    - che ricoprono funzioni strumentali al PTOF e con altri profili di specializzazione professionale (responsabili di plesso, referenti per i BES, referenti per l’orientamento, per la valutazione, per la progettazione di attività formative);

    - che intendano prepararsi alla carriera dirigenziale;

    - dirigenti scolastici che vogliano mantenersi aggiornati.

    Gli iscritti al Master “Management degli Istituti scolastici, educativi e formativi” (MIS) saranno accompagnati nell’ acquisizione delle categorie d’analisi e degli strumenti tecnici per leggere ed indirizzare i cambiamenti di mission, i processi di sviluppo e responsabilizzazione in cui sono coinvolte le istituzioni scolastiche, educative e formative.

  • Requisiti

    L’ammissione al Master universitario richiede il possesso di un Diploma di Laurea Specialistica o di Laurea Magistrale o di Laurea del vecchio ordinamento ovvero di un titolo equipollente conseguito in Italia o all'estero. Essa è subordinata alla coerenza e congruenza tra il titolo di studio posseduto e i contenuti scientifico-disciplinari e professionali proposti dal Master.
  • Programma

    Il Master ha la durata di un anno. L’attività didattica formativa erogata dal Master per complessivi 60 crediti formativi (CFU), pari a 1500 ore di impegno per lo studente, è di 408 ore di didattica online (per complessivi 51 CFU); il restante monte orario è dedicato allo svolgimento del tirocinio (4 CFU) e alla stesura ed elaborazione della tesi finale (5 CFU).

    Il Master è articolato in Insegnamenti e Moduli, gli insegnamenti sono riferiti ai seguenti settori scientifico-disciplinari per il numero di CFU e di ore indicati in tabella:

    Insegnamenti

    Moduli

    SSD

    CFU

    Ore

    Programmazione e controllo della gestione

    Elementi di programmazione e controllo di gestione degli istituti scolastici

    SECS-P/07

    3

    24

    Organizzazione e gestione delle risorse umane

    Organizzazione e gestione delle risorse umane

    SECS-P/10

    3

    24

    Leadership educativa e psicologia dei gruppi

    Leadership educativa e psicologia dei gruppi

    M-PSI/06

    3

    24

    Gestione delle relazioni con il territorio

    Gestione delle relazioni con il territorio

    SECS-P/07

    3

    24

    Valutazione dei sistemi educativi

    Caratteri istituzionali dei sistemi scolastici: sistemi continentali e sistemi anglosassoni

    M-PED/04

    4

    32

    La valutazione dell'istituzione scolastica

    Etica e bilancio sociale

    Etica, responsabilità sociale e accountability

    M-FIL/03

    2

    16

    Integrazione disabilità

    Lineamenti di pedagogia speciale

    M-PED/03

    2

    16

    Integrazione scolastica

    Life Long Learning

    Lifelong learning

    M-PED/01

    1

    8

    E-learning

    E-learning

    M-PED/03

    1

    8

    Pedagogia interculturale

    L’istruzione nella società multiculturale

    M-PED/01

    1

    8

    Economia dell’istruzione

    Economia dell'istruzione modulo A

    SECS-P/02

    3

    24

    Economia dell'istruzione modulo B

    Sociologia dell’educazione

    Sociologia dell’educazione

    SPS/08

    2

    16

    Diritto dell'istruzione

    Note sul Diritto dell’istruzione e della formazione nella Costituzione e nella legislazione italiane

    IUS/09

    3

    24

    Diritto del lavoro

    La disciplina contrattuale dei dirigenti scolastici

    IUS/07

    8

    64

    Il rapporto di lavoro dei docenti delle istituzioni scolastiche pubbliche

    Il capo d’istituto in Europa

    Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle PP.AA.

    Pianificazione strategica

    Elementi di gestione strategica degli istituti scolastici

    SECS-P/07

    2

    16

    Valutazione della qualità del servizio educativo

    Qualità scolastica e società della conoscenza

     

    SECS-P/10

    2

    16

    Comunicazione organizzativa

    La comunicazione organizzativa come narrazione collettiva

    SPS/08

    2

    16

    Diritto Amministrativo

    Lineamenti di Diritto amministrativo

    IUS/10

    6

    48

    Appalto, anticorruzione e trasparenza

    Tirocinio

     ---

     ---

    4

    --

    Prova finale

     ---

     ---

    5

    --

    Totale

     

     

    60

    408

  • Didattica

    Il percorso formativo prevede lo svolgimento di sei principali aree didattiche:

    - contesto e dinamiche socio-economiche dei sistemi educativi;

    - ordinamento giuridico dei sistemi educativi e rapporti di lavoro;

    - gestione strategica della scuola;

    - comportamento organizzativo e comunicazione;

    - sviluppo dell’offerta formativa e gestione delle reti;

    - etica, responsabilità sociale e accountability.

    ed è arricchito dallo svolgimento di un periodo di tirocinio per focalizzare le principali sfide di cambiamento e sperimentare strategie e tecniche di problem solving.

    Il Master prevede prove intermedie a distanza di verifica del profitto con votazione espressa in trentesimi. Lo svolgimento delle prove di verifica in itinere non comporta il conseguimento di crediti formativi universitari (CFU); le prove intermedie hanno valore formativo ed il loro svolgimento è finalizzato al conseguimento dell’ammissione didattica all’esame finale. 

    Il conseguimento del titolo di Master è subordinato al superamento della prova finale, in presenza, di accertamento delle conoscenze/competenze complessivamente acquisite. Per essere ammesso alla prova finale in presenza, l’iscritto deve aver svolto tutte le prove intermedie e/o attività previste almeno 15 gg. prima dell’appello prescelto, risultare in regola con i pagamenti (saldo della quota di iscrizione) ed essere immatricolato da almeno 180 gg.

  • Esame finale

    La prova finale, volta ad accertare la preparazione tecnico-scientifica e professionale del candidato, consiste nello svolgimento di un test informatizzato basato sul programma di ogni singolo modulo didattico, la discussione del project work e l’analisi di una “situazione-problema” relativa a problematiche professionali.
    La votazione della prova finale in presenza è espressa in centodecimi con eventuale menzione di lode (votazione minima 66/110).

  • Costi

    La quota di iscrizione è pari a € 1.500,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00)
    Utenti con con invalidità pari o superiore al 66%: € 75,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00), da corrispondere in un'unica soluzione.     


    Al termine del percorso lo studente che avrà superato la prova finale in presenza consegue il Diploma di Master di II livello e riceve dalla Segreteria della Scuola IaD l'attestato del titolo insieme ad un certificato dettagliato; per il rilascio della pergamena è dovuto un contributo di € 130,00, come descritto sul sito della Scuola IaD, a link Certificato finale Master e pergamena.
    La richiesta deve essere inoltrata, corredata della ricevuta di pagamento, entro la data di conseguimento del titolo.

  • Rateizzazione

    I Rata € 516,00 – la quota restante a saldo, entro 120 gg. dall’immatricolazione (o comunque prima della prova finale)