Indice degli argomenti

  • Introduzione

    Master di Alta Formazione e Qualificazione in
    «Terapia del dolore» per medici specialisti

    Coordinatore: prof. Silvia Natoli
    dol

  • Finalità e obiettivi

    Il Master si propone di garantire l'approfondimento delle competenze cliniche, gestionali e di ricerca, nell'ambito della terapia del dolore; rafforzare la clinical competence nelle tecniche diagnostiche ed invasive avanzate, ampliare la capacità di pianificazione e gestione dei percorsi diagnostico terapeutici nell'ambito della rete di terapia del dolore, garantendo continuità assistenziale dal territorio all'ospedale. I discenti del Master devono implementare le loro competenze in campo biologico, fisiopatologico, diagnostico, farmacologico e terapeutico del dolore sia idiopatico che secondario a patologie mediche e chirurgiche, acquisendo, al termine del corso, autonoma capacità di gestione clinico-organizzativa nel contesto della rete della terapia del dolore. Il Master si propone dunque di perfezionare specialisti idonei a operare nei Centri di Terapia del Dolore delle reti Regionali, specialisti in grado di trattare le persone affette da una patologia dolorosa cronica, da moderata a severa, a diversa eziopatogenesi.

  • Requisiti

    L’ammissione al Master universitario richiede il possesso di laurea in Medicina e Chirurgia e Diploma di Specializzazione indicati dall’articolo 5, comma 2, della legge n.38 del 15 Marzo 2010 con particolare riferimento ai medici di medicina generale e ai medici specialisti in anestesia e rianimazione, geriatria, neurologia, oncologia, radioterapia, pediatria, ai medici con esperienza almeno triennale nel campo delle cure palliative e della terapia del dolore.

    I medici dovranno documentare i criteri di ammissione ai sensi del Decreto 04 aprile 2012 (G.U. Serie Generale, n. 89 del 16 aprile 2012). Tali requisiti d’accesso saranno verificati attraverso una procedura di preselezione con apposita modulistica. Sarà elaborata una graduatoria (in base al punteggio acquisito con i titoli presentati) e saranno ammessi i medici con maggiore punteggio, in caso di parità saranno date precedenze rispettivamente al voto di laurea, al voto di specializzazione, alla minore età anagrafica.

    Sono ammessi uditori alla frequenza del Master anche per singoli moduli, fino ad un massimo del 20% dei partecipanti.

  • Domanda di ammissione

    La domanda di ammissione va effettuata online entro i termini temporali definiti dal Bando, seguendo la guida raggiungibile dal tasto arancione in alto a destra.

    IMPORTANTE: in fase di compilazione della domanda di ammissione è richiesto l'invio del Curriculum Vitae, comprensivo dell'elenco di eventuali altri titoli accademici conseguiti (master, corsi di perfezionamento), dettaglio di eventuali esperienze professionali nell’ambito degli argomenti inerenti il Corso e/o di pregresse esperienze lavorative nel settore.

    L'ammissione al Master universitario è subordinata ad una positiva valutazione del curriculum del candidato da parte del Collegio dei docenti. Il numero massimo di partecipanti al corso è 20, il numero minimo è 10.

    Qualora il numero delle domande ecceda la disponibilità massima di posti l’ammissione avverrà sulla base di graduatorie formulate dal Collegio dei docenti. In caso di rinuncia, verranno ammessi al Corso gli idonei successivi in graduatoria.

    L’elenco degli ammessi sarà pubblicato a valle delle procedure di selezione – come definito nel Bando – su questo sito e i candidati che risulteranno ammessi dovranno immatricolarsi entro i termini temporali iscritti nel Bando.


  • Programma

    Il Master ha la durata di un anno.

    L’attività didattica formativa erogata dal Master per complessivi 60 crediti formativi (CFU), pari a 1500 ore di impegno per lo studente, è di 378 ore di didattica online (per complessivi 27 CFU); il restante monte orario è dedicato allo svolgimento del tirocinio (30 CFU, pari a 750 ore di impegno per lo studente) e alla stesura ed elaborazione della prova finale (3 CFU).

    Il Corso si articola in Insegnamenti e Moduli a partire dal seguente ordinamento didattico ministeriale:

    Attività formative

    Ambiti disciplinari

    Settore scientifico disciplinare

    CFU

    ORE

    Di Base

    Discipline generali per la formazione in Terapia del Dolore

    BIO/14 Farmacologia

    MED/06 Oncologia Medica

    MED/09 Medicina interna

    MED/26 Neurologia

    M-PSI/01 Psicologia Generale

    9

    126

    Caratterizzanti

    Discipline specifiche

    MED/41 Anestesiologia

    5

    70

    Affini o integrative

    Basi culturali e bioetica

    M-STO/04 Storia contemporanea

    IUS/17 Diritto penale

    2

    28

    Discipline medico-chirurgiche

    MED/33 Malattie apparato locomotore

    MED/34 Medicina fisica e riabilitativa

    MED/36 Diagnostica per immagini e radioterapia

    MED/45 Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche

    4

    56

    Area delle Scienze psico-sociali

    M-PSI/08 Psicologia Clinica

    M-PED/01 Pedagogia Generale Sociale

    M-PED/03 Didattica e Pedagogia Speciale

    SPS/08 Sociologia dei processi Culturali e Comunicativi

    5

    70

    Attività di Tirocinio Pratico

    Tirocinio

    30

    ---

    A scelta dello studente

     

    1

    14

    Altre

    Conoscenze linguistiche,elaborazione statistica dei dati scientifici

    1

    14

    Per la prova finale

    Prova finale

    3

    ---

    Totale

     

    60

    378

  • Didattica

    Il Master fa uso dei metodi didattici e-learning, basati sull’interazione a distanza per l’apprendimento. Le lezioni ed esercitazioni, organizzate in insegnamenti, sono erogate tramite la piattaforma della Scuola IaD.

    I docenti del Master si avvalgono per la predisposizione delle lezioni a distanza - anche sotto forma di videolezioni - delle forme e dei mezzi teledidattici, secondo prescrizioni curate da esperti e studiosi della materia.

    Le lezioni frontali si svolgeranno secondo quanto stabilito dal calendario (pubblicato all'interno dell'ambiente formativo online), presso il Reparto di Terapia del Dolore del PTV, Centro HUB, Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Nel medesimo luogo gli studenti del Master potranno svolgere le loro attività di tirocinio pratico. In base alla provenienza degli studenti la commissione scientifica potrà prendere in considerazione la possibilità di svolgere il tirocinio pratico presso strutture alternative accreditate secondo i criteri del Master. Il libretto dello studente registra le attività pratiche svolte, parte integrante della certificazione del titolo del Master. 

  • Frequenza e titolo finale

    A conclusione del Master agli iscritti che abbiano adempiuto agli obblighi didattico-amministrativi e superato le prove di verifica del profitto e la prova finale viene rilasciato il diploma di Master universitario in modalità didattica mista presenza/distanza di «Master Universitario di alta formazione e qualificazione in terapia del dolore» istituito ai sensi del comma 1, art. 8 della legge 15 marzo 2010, n. 38, titolo accademico che qualifica il personale - competente nella terapia del dolore - che può svolgere attività professionale nelle strutture sanitarie pubbliche e private e nelle organizzazioni senza scopo di lucro operanti nella rete per la terapia del dolore.

    L'elenco delle nozioni teoriche e pratiche deliberate dal Consiglio della struttura didattica fa parte integrante del curriculum di studi svolti che verrà consegnato allo studente alla fine del corso, unitamente al libretto contenente l'elenco delle capacità acquisite ed alla valutazione della prova finale.

  • Esame finale

    Possono accedere all’esame finale esclusivamente coloro i quali abbiano completato il percorso di formazione – compreso lo svolgimento di prove di verifica intermedie -, ottenuto la relativa ammissione didattica, svolto integralmente le previste ore di tirocinio e regolarizzato la propria posizione amministrativa, decorsi almeno 180 giorni dalla data di conferma del primo pagamento. 
    L’esame in presenza si svolge sul programma di ogni singolo insegnamento tramite un colloquio.
    A seguito del superamento dell’esame finale si consegue il titolo di Master universitario (60 crediti formativi universitari pari a 1500 ore di studio). La votazione della prova finale in presenza è espressa in centodecimi (votazione minima 66/110).

  • Iscrizione e Agevolazioni

    • Per titoli di accesso con 110/110: € 2.400,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello di € 130,00 per il rilascio della pergamena finale)

    • Per Personale PA e Scuola (anche precario) o ex-corsisti Scuola IaD: € 1.800,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello di € 130,00 per il rilascio della pergamena finale)

    • Utenti con con invalidità pari o superiore al 66%: € 150,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello di € 130,00 per il rilascio della pergamena finale).
      Gli aventi diritto dovranno darne comunicazione contestualmente alla domanda di ammissione.

    • Costo senza riduzioni: € 3.000,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00 e quello di € 130,00 per il rilascio della pergamena finale).

    • Ulteriore riduzione del 20% (che può essere sommata ad una delle due precedenti) sarà consentita a medici che collaborino con un centro HUB (sia in rapporto di dipendenza che di collaborazione da almeno due anni).  

    • Nel caso di uditori (max il 20% dei partecipanti) che, pur non possedendo il titolo di studio necessario per l’accesso, sono in possesso di una solida esperienza professionale negli ambiti trattati dal Master, l’ammissione è deliberata dal Collegio dei docenti e l’importo del contributo di iscrizione è fissato in € 1.100,00 (cui sarà aggiunto l'importo della marca da bollo virtuale di € 16,00) per l'intero master e in € 50,00 per ciascun singolo credito (CFU).
      Gli uditori non sostengono verifiche del profitto, né esami finali e non conseguono crediti; ricevono, al termine del Corso, un certificato di partecipazione in qualità di uditore.