Indice degli argomenti

  • Introduzione

    Master in Ambiente: Economia e Diritto

    Coordinatore: prof. Alessio D'Amato
    Tutor: avv. Luciana Delfini
    ade


  • Finalità e obiettivi

    L’identificazione e la soluzione dei problemi di natura economica e istituzionale connessi alla protezione ambientale e alla sostenibilità dello sviluppo, sono sempre più presenti nell’agenda dei governi dei paesi industrializzati avanzati, di quelli in transizione e in via di sviluppo. Il master intende fornire gli strumenti interpretativi e le tecniche di valutazione necessarie sia a coloro che si affacciano al mondo del lavoro che ai già occupati. Conoscenze integrate sono evidentemente necessarie per gli insegnanti e gli operatori pubblici e/o privati coinvolti sia nei processi formativi delle nuove generazioni sia in quelli decisionali e di implementazione della normativa ambientale.
    Il Master ha l’obiettivo di fornire conoscenze integrate ed interdisciplinari di economia, diritto e scienze della natura e del territorio, oltre ad adeguate competenze metodologiche e pratiche, per soddisfare la domanda di nuove professionalità creatasi con le scelte di sostenibilità dello sviluppo e di protezione dell’ambiente naturale.

    • Requisiti

      L’ammissione al Master universitario richiede il possesso di un Diploma di laurea, di Laurea Specialistica o di Laurea Magistrale o di Laurea del vecchio ordinamento nei Corsi di Laurea delle Facoltà di Economia, Scienze, Giurisprudenza, Scienze Politiche. L’idoneità di lauree in altre discipline, purché del livello richiesto, è stabilita dal Collegio dei docenti del Master; l’equipollenza di altri titoli di studio, conseguiti in Italia o all'estero, al solo fine dell’iscrizione al Master, è stabilita dal Collegio didattico-scientifico della Scuola IaD su proposta del Collegio dei docenti del Master. Essa è subordinata alla coerenza e congruenza tra il titolo di studio posseduto e i contenuti scientifico-disciplinari e professionali proposti dal Master.

      • Il master è consigliato per...

        Avvocati, aziendalisti, commercialisti, ecologi, economisti, insegnanti, periti agrari, sismologi, esperti di diritto

        • Programma

          Il Master ha la durata di un anno.

          L’attività didattica formativa erogata dal Master per complessivi 60 crediti formativi (CFU), pari a 1500 ore di impegno per lo studente, è di 440 ore, ripartite in dieci mesi di didattica in modalità teledidattica e il restante periodo finalizzato alla preparazione della prova finale.

          Insegnamento

           

          SSD

          CFU

          ORE

          Introduzione alle problematiche ambientali

           

          SECS-P/02

          4

          32

          Elementi di microeconomia

           

          SECS-P/01

          5

          40

          Metodi e strumenti per l'analisi economica

           

          SECS-P/01

          5

          40

          Diritto comunitario dell’ambiente

           

          IUS/14

          5

          40

          Diritto internazionale e governance ambientale

           

          IUS/14

          5

          40

          Esternalità, beni pubblici e beni comuni

           

          SECS-P/03

          4

          32

          La logica delle scelte pubbliche. Aspetti rilevanti per le decisioni ambientali

           

          SECS-P/03

          4

          32

          Analisi economico-giuridica dei trattati internazionali

          Analisi economico-giuridica dei trattati internazionali (1)

          IUS/14

          2

          16

          Analisi economico-giuridica dei trattati internazionali (2)

          SECS-P/03

          2

          16

          Green Jobs: rilevanza nel sistema economico ed evidenza

          Aspetti economici

          SECS-P/03

          2

          16

          Aspetti giuridici – profili internazionali

          IUS/14

          2

          16

          Ottimalità nell'uso delle risorse naturali rinnovabili e non rinnovabili

           

          SECS-P/02

          5

          40

          Politiche d'intervento pubblico: dagli strumenti command&control  agli incentivi/disincentivi di mercato

           

          SECS-P/02

          5

          40

          Diritto ambientale comparato

           

          IUS/21

          5

          40

          Prova finale

           

           

          5

          ---

          Totale

           

           

          60

          440

          • Didattica

            Il Master prevede prove intermedie a distanza di verifica del profitto con votazione espressa in trentesimi. Lo svolgimento delle prove di verifica in itinere non comporta il conseguimento di crediti formativi universitari (CFU); le prove intermedie hanno valore formativo ed il loro svolgimento è finalizzato al conseguimento dell’ammissione didattica all’esame finale.
            La verifica degli apprendimenti avverrà in un'unica soluzione, in presenza, attraverso un test informatizzato - salva diversa disposizione del Collegio dei docenti - inerente tutti gli argomenti previsti nei singoli insegnamenti.

            Per essere ammesso alla prova finale in presenza, l’iscritto deve aver svolto tutte le prove intermedie e/o attività previste almeno 15 gg. prima dell’appello prescelto, risultare in regola con i pagamenti (saldo della quota di iscrizione) ed essere immatricolato da almeno 180 gg.

            • Esame finale

              Possono accedere all’esame finale esclusivamente coloro i quali abbiano completato il percorso di formazione ottenendo la relativa ammissione didattica e abbiano regolarizzato la propria posizione amministrativa, decorsi almeno 180 giorni dalla data di conferma del primo pagamento. 
              L’esame in presenza si svolge sul programma di ogni singolo modulo didattico e – di norma – tramite test informatizzato; il test consta di domande a risposta chiusa multipla di cui una quota parte inedite (ma inerenti i temi del Master). A seguito del superamento dell’esame finale si consegue il titolo di Master universitario (60 crediti formativi universitari pari a 1500 ore di studio). La votazione della prova finale in presenza è espressa in centodecimi (votazione minima 66/110).

              • Costi

                • Per titoli di accesso con 110/110: € 1.200
                • Per Personale PA e Scuola (anche precario) o ex-corsisti Scuola IaD: € 1.000
                • Utenti con disabilità*: € 75 + € 500 di Quota Fruizione a Distanza
                  • * Studente con invalidità pari o superiore al 66%, indipendentemente dalla sua capacità contributiva.
                • Costo senza riduzioni: € 1.500
                • Rateizzazione

                  I Rata € 500 – la quota restante a saldo, entro 180 gg. dall’immatricolazione (o comunque prima della prova finale)